Bazzano sorge alla sinistra del fiume Enza, a circa 10 km a Est del suo capoluogo Neviano degli Arduini, a 482 metri sul livello del mare. Facilmente raggiungibile da Parma attraverso Via Traversetolo, dista circa 30 km dalla città ed è tagliato a metà dalla Strada Provinciale 99 che porta fino al fiume Enza che separa Bazzano dalla provincia reggiana. Il punto più alto del paese è Monte Castello (537 m.)dal quale, nei giorni più sereni, si può godere di un paesaggio piuttosto suggestivo che a Nord, spazia dal Parmense al Reggiano, evidenziando in primo piano la Torre di Guardia di Guardasone, il Castello di Rossena, appena più in lontananza il Castello di Canossa, la Pietra di Bismantova e il fiume Enza. A tutto questo fanno da sfondo le Pre-Alpi  e la Pianura Padana da Piacenza all’Altopiano di Asiago. Guardando verso Sud il paesaggio spazia attraverso l’Appennino Emiliano da Schia al Ventasso fino ad arrivare al Monte Cusna ed anche oltre. Si narra che Bazzano un tempo fosse il regno leggendario di belzebù, sconfitto da un segno della croce, che spezzò le catene che tenevano prigioniero il povero mugnaio del paese. 


ingrandisci